Home page



Home page > ADSL > Transumanza : I sapori e i profumi della tradizione Abruzzese e Molisana
 
Prima pagina - ottimizzata per ADSL
Prima Pagina
?
Chi siamo
Biografia di Raffaele Mattioli
Raffaele Mattioli
- biografia -

Contattaci Contattaci
Novità e avvisi Novita' / Avvisi
Dove e quando ci incontreremo
Attività e incontri
Archivio fotografico
Archivio foto
Archivio video
Archivio video
Collegamenti ad altri siti
Collegamenti
Mappa del sito
Mappa del sito



La nostra Associazione in collaborazione con  Marketing & Eventi di Bruno Di Ciano Ha promosso a Milano, precisamente all' HOTEL DEI CAVALIERI in P.zza Missori a Milano,
dal 31 Maggio al 2 Giugno 2008, la manifestazione:

"TRANSUMANZA GUSTA E ASSAPORA I PROFUMI DELLA TRADIZIONE
 ABRUZZESE E MOLISANA"

NOTTE BIANCA A MILANO CON I “COLORI”
DELL’ABRUZZO E DEL MOLISE

Notte Bianca a Milano con i colori eno-gastronomici dell’Abruzzo e del Molise. E' proseguita, infatti, la “linea promozionale”, nella Capitale del Nord, della sponsorizzazione delle tipicita' locali.

I milanesi che la notte del 31 maggio scorso hanno voluto festeggiare una serata diversa si son visti presentare un “piatto” di tutto gusto. Altro che hot-dog e pub!
Bisognava provare per credere… Quella del versante eno-gastronomico è una scelta che da diversi mesi caratterizza l’operato dell’Associazione “Raffaele Mattioli” di Milano.

La vetrina milanese, che per l’occasione si è protratta oltre la Notte Bianca fino cioe' alla festività-ponte del 2 giugno, e' stata l’Hotel dei Cavalieri, in pieno centro, a due passi dal Duomo. Scelta strategica che ha ripagato sia gli associati che l’ideatore dell’evento, cioè Bruno Di Ciano, titolare della Marketing Eventi di Lanciano: “Con questa manifestazione in Lombardia e nella Capitale Economica d’Italia abbiamo fatto un primo passo per portare a conoscenza anche altrove la valenza dei nostri prodotti tipici”.

L’iniziativa “Transumanza: gusta e assapora i profumi della tradizione abruzzese e molisana” è stata patrocinata dai Comuni di Milano e Lanciano, dall’Arssa (Agenzia Regionale per lo Sviluppo Agricolo) e fortemente voluta dagli associati della “R. Mattioli”;
e' stata anche una  importante opportunità per le aziende di entrare in nuove fasce di mercato, grazie anche all’alta valenza dei prodotti esposti.

Da degustare? “Solo” vini e formaggi (per tutti i gusti), olio extravergine d’oliva (di sana tradizione mediterranea), salumi, tartufi (per i più fini di palato), distillati e liquori (per quelli che non resistono al solo caffè post-pasto…), prodotti che hanno affascinato anche i palati milanesi più raffinati, dando l’occasione ai tantissimi abruzzesi e molisani residenti da anni in Lombardia di sentirsi a casa.

Affluenza oltre le aspettative per gli organizzatori. Nella folla, che ovviamente era tutto un pellegrinare per le vie del centro, tra negozi, bar, vetrine di lusso, tanti si sono fermati oltre che ad ammirare con gli occhi anche a gustare le tipicità proposte.

Ancora una volta il binomio territorio-prodotto tipico o Abruzzo-Molise-sapori-raffinati ha colto nel segno. Ed e' stata una notte più che “colorata” quella milanese…

Alessandro Di Matteo

         



L'Assessore alle attivita' produttive del Comune di Lanciano - Gianpanfilo Tartaglia
e la signora Franca - in visita al mercatino numismatico di via Armorani da
Mario Micolucci, grande sostenitore della nostra associazione.




L'Assessore controlla le eccellenze gastronomiche venute dall'Abruzzo e Molise.



L'angolo dei vini.